Gli ultimi giorni sono stati caratterizzati dall’arrivo del RGPD (Regolamento Generale per la Protezione dei Dati) e del 25 Maggio 2018 data in cui entra in vigore.
Durante questo periodo abbiamo raccolto e messo a disposizione molte informazioni per aiutarti con la tua strategia di Email Marketing.
Con questo articolo voglio farti un riassunto sui cambi che abbiamo apportato per adeguare la piattaforma a quanto richiesto dal regolamento.

Diritto all’oblio

Questo diritto è una delle grandi novità del nuovo regolamento. Per la prima volta viene regolato il diritto dell’utente di richiedere la completa eliminazione dei propri dati.
Andiamo a vedere come gestiremo questa situazione in Benchmark:

Benchmark | Utente
Questo è il caso in cui tu come cliente di Benchmark ci chiedi di eliminare completamente i tuoi dati, molto semplice ci contatti all’indirizzo support@benchmarkemail.com e provvederemo.

Benchmark | Utente| Iscritto
Certamente è possibile che si presenti il caso in cui un tuo iscritto ti faccia questa richiesta, e siccome non hai modo di gestire direttamente la lista dei cancellati lo faremo noi per te.

Procedura simile a quella di prima, solo che in questo caso invierai la richiesta del tuo iscritto.

In questa FAQ trovi tutti i dettagli.

DIRITTO DI ACCESSO / RETTIFICA / CANCELLAZIONE

Il responsabile del trattamento dei dati è obbligato a dare la possibilità all’iscritto di accedere ai suoi dati, che sia per rettificarli, cancellarli o limitarli. Questa opzione è disponibile nel footer con la voce di “Gestione Iscrizione”.

Nel momento in cui il tuo iscritto clicca visualizzerà questa schermata:

Come puoi vedere dall’immagine il tuo iscritto ha modo di richiedere l’accesso ai suoi dati.

Consenso

Per quanto riguarda i moduli iscrizione a Pop Up e Classico trovi qui un video dove ti spieghiamo come procedere adattarli al nuovo RGPD.

Questa è la tag da inserire nel campo del checkbox:

<a target=’_blank’ href=’inserisci qui il link della tua privacy’>Privacy</a>

Trasferimento dei dati internazionale

L’articolo 45 regola il trasferimento dei dati personali verso un paese terzo o un’organizzazione internazionale, ma solo quando la Commissione ritiene che il paese terzo o l’organizzazione internazionale garantisce un adeguato livello di protezione.
Questo trasferimento dei dati è garantito dal certificato di Privacy Shield.

Politica sulla privacy

Abbiamo aggiornato la nostra Informativa sulla Privacy, spiegando il ruolo che ha Benchmark in base al RGPD e quali ruoli svolgono i nostri clienti. È stato determinato il periodo di tempo per il quale conserveremo i dati e oltre a darti maggiori dettagli su ciò che facciamo con i tuoi dati. Inoltre, è stata creata una nuova Politica sui Cookie che dovrai leggere e accettare se desideri consultare il nostro sito web.

Posizione dei Server

Non è mai stato un requisito obbligatorio per la nostra legislazione nazionale. L’obiettivo del RGPD è quello di mettere tutti sullo stesso piano e della posizione dei server non se ne parla proprio.

Contratto tra il responsabile del trattamento dei dati e l’incaricato del trattamento.

Un altro requisito richiesto dal regolamento è di firmare di un contratto con la persona responsabile dei dati. Nell’arte 28 spiega questo obbligo in dettaglio. Abbiamo sviluppato un contratto che metteremo a disposizione attraverso la piattaforma.

Qui puoi trovare la nostra webinar dove abbiamo approfondito gli aspetti del RGPD.

Fino a qui l’articolo di oggi, se l’hai trovato interessante lascia un commento con le tue idee e magari anche su come ti sei adattato a questi cambiamenti.

Continua a seguirci anche sui social!

Il modo più facile per coinvolgere i tuoi iscritti.

Con Benchmark potrai coinvolgere i tuoi iscritti e lead nel tuo Email Marketing. Il nostro obiettivo è quello di darti gli strumenti e i mezzi migliori per raggiungere il tuo successo.

Customer Engagement Specialist

avatar
  Subscribe  
Notificami