Storie di commercianti di successo: Ristoratore applica al marketing locale “l’esperienza umana” per aumentare vendite e iscritti alla sua newsletter

Tempo di lettura: 3 Minuti Strategie Email Marketing

E’ fuori discussione, l’email maketing  è il modo più efficace per catturare l’attenzione dei consumatori.
Potreste vedere l’email marketing come social media ma non lo è, ne condivide solo modelli comportamentali, particolarmente tra il pubblico maschile:

Dato di fatto: non c’è una maniera codificata ed univoca di utilizzare i social media

Questo significa che uso ed interessi sulle piattaforme social media, variano tra gli utenti.
Alcuni utenti possono prendere in considerazione Facebook per motivi di lavoro mentre altri possono usare Instagram esclusivamente come un iper-album fotografico.

In entrambi i casi, non c’è un coinvolgimento approfondito e significativo rispetto ai contenuti.

Dato di fatto : i social media sono fortemente pilotati dai contenuti ma la natura dei social media è tale che si tende a disperdersi nei contenuti.

Ed in effetti, Facebook è progettato in questo modo: con l’intento di tenere gli utenti impegnati più a lungo, in maniera tale da massimizzare l’efficacia delle inserzioni pubblicitarie.
Intervalli più lunghi di esposizione, però, non implicano che i vostri clienti restino focalizzati sul vostro contenuto.
Tra una notizia e l’altra ed i commenti degli altri utenti, potete stare certi che l’attenzione che vi dedicano, nella migliore delle ipotesi, è limitata.

L’email, per le sue specifiche caratteristiche e per dimostrati dati di fatto quotidiani, resta invece un mezzo ben focalizzato sui suoi scopi, che trattiene l’interesse del lettore e stabilisce una connessione diretta, senza distrazioni, con il vostro pubblico di riferimento.
Laddove i social media possono essere utilmente impiegati per rinforzare visibilità e fedeltà ad un marchio, l’email è lo strumento che mette in moto tutto ciò.
E come il caso di studio sotto riportato espone, l’email marketing  è anche l’unico modo in cui potete stabilire un contatto umano con i vostri clienti in modo significativo e remunerativo.

Caso di Studio: Danny’s Meat and Catering (ristorazione)
Vincoli del cliente: budget di spesa limitato
Metodo utilizzato: campagne email nell’ambito del mercato locale
Risultati ottenuti: incremento del 15% delle vendite

Il business in questione si trova a Racine, nel Minnesota e non aveva la possibilità economica di proporsi al proprio pubblico su canali più impegnativi come TV, stampa e radio.
 Essendo il Danny’s Meat and Catering una piccola azienda, anche l’opzione di utilizzare i canali sopra citati in ambito ultra-locale, non era economicamente praticabile.

Il titolare pertanto, decise di optare per l’email marketing.
 Il suo primo obiettivo fu ovviamente di raccogliere iscritti alle sue iniziative di email marketing e lo fece offrendo a chi si fosse iscritto un’offerta speciale per il proprio compleanno. 
Nel giro di un anno circa, questa strategia ha fatto crescere la mailing list di Danny da 33 a 2400 iscritti.

Ma vediamo in dettaglio perché la strategia di Danny ha funzionato…

Danny offrì qualcosa gratuitamente e a tutti fa piacere ricevere qualcosa in omaggio.
Non si limitò però ad offrire un omaggio generico, ma lo personalizzò su misura per il singolo cliente: chiedendo quale fosse il giorno del loro compleanno, non solo Danny venne a conoscenza di un giorno molto importante per ciascuno di loro, ma creò un presupposto ricorrente per invitarli a tornare nel suo locale.
Fare una cena di compleanno al ristorante di Danny con bistecca in omaggio porta nuovi clienti (dato che nessuno festeggia da solo), riporta le persone al locale periodicamente e centra il marketing dell’azienda sul cliente.
In sintesi, ciò che Danny fa, è aggiungere il “tocco umano” al proprio marketing, rendendo l’offerta commerciale e l’omaggio molto personale.

Danny inoltre, avrebbe potuto usare le date di compleanno degli iscritti per far partire una campagna automatica con un mese e mezzo di anticipo sui compleanni stessi, ricordando agli iscritti l’offerta, augurando loro un felice compleanno in attesa di rivederli presto presso il proprio ristorante.

Essere in grado di impostare una connessione umana -fermo restando l’utilizzo che se ne può fare per ottenere nuovi iscritti/clienti-, è uno dei pilastri incrollabili del nuovo “media marketing”.
In un mondo in cui tutto cambia così rapidamente, il fattore umano è una delle costanti dalle quali i clienti saranno sempre attratti.

Il modo più facile per coinvolgere i tuoi iscritti.

Con Benchmark potrai coinvolgere i tuoi iscritti e lead nel tuo Email Marketing. Il nostro obiettivo è quello di darti gli strumenti e i mezzi migliori per raggiungere il tuo successo.